False e-mail inviate dall’agenzia dell’entrate

Nelle ultime ore molti utenti hanno ricevuto una e-mail in apparenza inviata dalla agenzia delle entrate in cui viene chiesto di attivare procedure di rimborso o di regolarizzare la propria posizione fiscale per evitare possibili sanzioni.

L’utente viene invitato a scaricare un apposito modulo per regolarizzare la propria posizione.

Naturalmente si tratta di un messaggio ingannevole al solo scopo di far installare software malevolo nel computer.

In questi casi i consigli sono sempre gli stessi, ossia non scaricare alcun allegato e di eliminare immediatamente il messaggio ricevuto, verificare che l’antivirus installato nel computer sia aggiornato.